Opportunità Corsica

Opportunità Corsica

Essere riusciti a riallacciare i fili della storia tra la Sardegna e la Corsica ci riempie d’orgoglio ma soprattutto ci motiva a rendere sempre più concreta una collaborazione reciproca e fattiva tra le isole sorelle del mediterraneo e i nostri popoli.
I confini artificiali posti da altri a dividerci sono oggi sempre più labili, la speranza è che possano presto sparire del tutto.
Auspichiamo che Sardegna e Corsica possano presto esprimere democraticamente la loro volontà e chiedere il riconoscimento del diritto all’autodeterminazione, vivere dunque come stati e popoli liberi e indipendenti, riconosciuti e rappresentati di diritto in Europa e nella comunità internazionale.
Anche per queste ragioni, per mantenere fede agli impegni assunti, creare opportunità per le imprese Sarde e Corse e posti di lavoro, favorire gli scambi commerciali e culturali, migliorare le nostre economie e aumentare la ricchezza, con questo evento iniziano le riunioni preparatorie per gli incontri bilaterali tra Imprese Sarde e Corse.
I grandi progetti cambiano la storia e ci rendono migliori.

Modesto Fenu

Legame tra Sardegna e Corsica sempre più forte

Si rafforza il legame tra Sardegna e Corsica. Prima giornata, oggi, della visita istituzionale del leader corso Gilles Simeoni che parla di ”un patto tra isole, per aiutarsi e per provare a superare disagi comuni”. Il servizio è di Stefano Fioretti Gli intervistati sono: GILLES SIMEONI PRESIDENTE CONSIGLIO ESECUTIVO CORSICA, PAOLO MANINCHEDDA ASSESSORE REGIONALE LAVORI PUBBLICI, MODESTO FENU PRESIDENTE ASSOCIAZIONE SARDEGNA-CORSICA.

Anteprima VideolinaVEDI IL SERVIZIO SU VIDEOLINA